EVENTI BIENNIO 2015-2017

SEZIONE DI MONZA BRIANZA

"Premio DONNA FIDAPA BPW ITALY 2016"-Eccellenze femminili del territorio

Monza 18 aprile 2016-Museo e Tesoro del Duomo di Monza

SEZIONE DI BRESCIA VITTORIA ALATA

"UNA GIORNATA CON LA VITTORIA ALATA"

BRESCIA 16 APRILE 2016

SEZIONI DI GENOVA E GENOVA DUE

GENOVA 9 APRILE 2016

GIORNATA DISTRETTUALE DELL’ EQUAL PAY DAY

In Italia, ogni anno nel mese di Aprile  si celebra questa giornata, per portare all’attenzione pubblica il tema del “gender pay gap” il divario salariale tra uomini e donne,

che persiste purtroppo anche in presenza di  parità di funzioni  e  di pari responsabilità ( per l’Italia si aggira intorno al 7,3%) e per mettere in luce la presenza

di donne nelle posizioni di leadership aziendale.

La giornata, organizzata grazie all’impegno delle Presidenti delle Sezioni di Genova-Marinella Accinelli e di Genova Due-Sara Bono, prevede:

-al mattino il Convegno Distrettuale dal titolo: “Parità nella leadership disparità nella retribuzione” nel quale  porteranno la propria testimonianza imprenditrici e professioniste,

 tutte Socie FIDAPA e leader nei loro settori. Avremo anche il Patrocinio del Comune di Genova che ci ospita nello splendido salone di rappresentanza di Palazzo Tursi e il patrocinio

 della Regione Liguria. Interverrà il Governatore del Distretto Lions 108 IA2 Nino Emilio Rinaldi;

-al pomeriggio le attività proseguiranno,  perché alle ore 15.00 saremo ricevute  dai Lions Genovesi riuniti presso il Palazzo della Borsa - via XX Settembre, 274- nel Convegno

Multidistrettuale Lions dal titolo “Il ruolo della donna nell’evoluzione dell’umanità. Tutelare la donna perché la donna tutela il mondo” . Tutte le Socie che si fermeranno anche nel pomeriggio,

 riceveranno una borsa rossa simbolo dell’EPD e tutte insieme entreremo nella sala del convegno Lions dove sarà presentata la nostra iniziativa: sarà una sorta di flash mob che ci darà notevole visibilità

e ci consentirà di sensibilizzare ai nostri temi il mondo Lions e tutta la cittadinanza.

Invito le Socie che parteciperanno ad indossare qualcosa di rosso ( o a portare un ombrellino rosso o palloncini rossi per le foto da fare all’esterno); tutto aiuterà ad aumentare visibilità ed interesse

nei confronti del nostro evento.

 

Vi ricordo che è ancora in corso l’indagine a livello nazionale, promossa dalla Past Presidente Nazionale Anna Lamarca che invita tutte  le Sezioni ad individuare sul proprio territorio 3 aziende

 alle quali  sottoporre un questionario per verificare l’accesso delle donne ai ruoli di leadership e il divario salariale esistente.  I dati raccolti saranno  oggetto di un prossimo Convegno Nazionale

e potranno essere utilizzati anche nel Convegno di Genova. Di Seguito  il link alla pagina dedicata all’EPD del nostro Sito Distrettuale dove trovate anche il questionario: http://www.fidapanordovest.it/epd.htm.

Giornata Internazionale della Donna

SEZIONE DI VARESE

LE DONNE E LA SCIENZA-IL CASO LISE MEITNER

VARESE 9 marzo 2016
Conferenza del Prof. PIETRO GRECO


La storia di Lise Meitner teorica della fissione dell'atomo che ha pagato i pregiudizi del suo tempo, non vedendo riconosciuta la propria grandezza e non ricevendo il Premio Nobel

che, per lo stesso motivo, andò ad un uomo. Ancora oggi solo il 38% delle studentesse sceglie l'orientamento scientifico. In occasione dell'8 marzo il MIUR ha lanciato il mese delle

STEM-Science Thecnology Engeenering Mathematics- lo Slogan delle ragazze è stato "Tenetevi le mimose, dateci le STEM!"Il Prof. Greco ha sttolineato come , benchè oggi

il numero di donne laureate superi quello degli uomini, in ambito scientifico subito dopo la laurea il numero delle donne nel dottorato e nella ricerca ed anche al top della carriera

scientifica universitaria, crolli vertiginosamente: solo un 20% di donne contro il 45% degli altri settori.

Grazie alla Presidente di Varese Angela Surace e alle Socie per la bella iniziativa!

Da sin Leda Mantovani Pres. Distretto Nord Ovest - Prof. Pietro Greco - Marco e la sua mamma Pres. Sezione di Varese Angela Surace

PREMIO DONNA FIDAPA BPW ITALY 2016- SEZIONE DI MILANO

Le Autorità FIDAPA BPW ITALY e le premiate.

CONVEGNO DISTRETTUALE SUL TEMA INTERNAZIONALE CON LA SEZIONE MEDIOLANUM-MILANO

 13 FEBBRAIO 2016

http://www.lavoce.be/index.php/attualita/7001-convegno-fidapa-donne-e-turismo-idee-ed-una-promessa-non-ci-fermiamo-qui

Da sin. Rachele Capristo Revisore dei Conti Distretto NO-Fatima Chirillo Presidente Sez. Mediolanum-

Anna Lamarca Past Presidente Nazionale-Leda Mantovani Presidente Distretto NO-Gabriella Nicodemi

Segretaria Sez. Mediolanum-Selma Chiosso Past Presidente Distretto NO- Graziella Camurati

Rappr. Fidapa c/o AAHAM

Donne e sviluppo turistico. Se ne parla oggi in un convegno Fidapa a Milano - La Voce - Quotidiano Online

http://www.lavoce.be/index.php/attualita/6911-donne-e-sviluppo-turistico-se-ne-parla-oggi-in-un-convegno-fidapa-a-milano

“Makingthe difference trough leadership and action”

Tema Internazionale FIDAPA BPW ITALY triennio 2014-2017

organizzato dalla SEZIONE MEDIOLANUM con la collaborazione del Distretto

Sabato 13 febbraio 2016 -dalle ore 10 alle ore 13

Presso la “Casa dei Diritti” –Comune di Milano-Via De Amicis, 10-MILANO

Si tratta delprimo Convegno del nostro Distretto dedicato al Tema Internazionale e la Sezione di Mediolanum ha scelto di iniziare a parlare dell’argomento analizzando il comparto del Turismo: “Le donne volano per lo sviluppo del turismo”: si stima infatti che verrà dal lavoro femminile l’impulso più importante alla crescita economica del prossimo futuro.

Sarà con noi la nostra Past Presidente Nazionale Anna Lamarca che ci aiuterà ad approfondire le linee guida del Tema Internazionale fornendo quindi alle Sezioni nuovi spunti di riflessione: parleremo di Womenomics, Gender pay gap, Gender Mainstreaming, Gender Equality, di Leadership femminile.

Abbiamo avuto il patrocinio del COMUNEdi Milano- di CONFCOMMERCIOMilano Lodi Monza e Brianza- UDICON Unione Difesa Consumatori- GITEC Associazione Guide Italiane Turismo e Cultura- Mappamondo Tour Operator ed altri.

Prevediamo di concludere al più tardi entro le 13.00 e di organizzare, a seguire, un pranzodi lavoro con i relatori e le autorità. A tale proposito Vi prego di comunicare subitoalla nostra Segretaria Distrettuale la vostra adesione.

Vi ringrazio tanto dell’affetto e dell’entusiasmo con cui collaborate sempre.

Un affettuoso abbraccio a tutte.

Leda Mantovani

Presidente  Distretto Nord Ovest

CONSIGLIO DISTRETUALE A TORINO 6 FEBBRAIO 2016

Care amiche,

trovate in allegato la Convocazione del Consiglio Distrettuale che si terrà

sabato 6 febbraio 2016  ore 10.00 - a TORINO

presso il BEST WESTERN PLUS Hotel Genova
Via Sacchi, n. 14/B  - 10128
-
TORINO
Tel +39.011.5629400    Fax +39.011.5629896
info@albergogenova.it  
  

Ringrazio le Sezioni di Torino per l’accoglienza e in particolare  la Segretaria della Sezione di Torino Valsusa , Floriana Fontolan,   per l’organizzazione della giornata.

Sarà con noi la Referente del Comitato Nazionale Comunicazione Bettina Giordani per parlare della Comunicazione FIDAPA, in particolare della revisione/gestione dei siti del distretto e delle Sezioni, nonché  dell’uso corretto dei social. Sarà presente  anche la nostra Referente Distrettuale Maria Teresa Mastropietro: vi pregherei pertanto di far partecipare all’incontro (ove esistenti)  le vostre referenti di Sezione per il sito e la comunicazione. Sono invitate anche le componenti del Comitato Distrettuale ad hoc, che abbiamo costituito per affiancare la Referente Distrettuale nella sua attività.

Invito le Presidenti di Sezione a leggere molto attentamente il documento VADEMECUM , predisposto dal Comitato Nazionale e contenente le linee guida per la comunicazione, documento che vi ho appena trasmesso e che, per vostra comodità, vi allego di nuovo, per poterne condividere i contenuti durante l’incontro distrettuale.

Inoltre, se avete quesiti particolari da sottoporre, potete anticiparli  via mail a Bettina Giordani nei prossimi giorni, prima dell’incontro del 6 febbraio, per permetterle di valutare più accuratamente le vostre richieste/osservazioni bettina.giordani@alice.it    

Prevediamo una pausa pranzo alle ore 13.00 e la ripresa dei lavori alle ore  14.00 per terminare al più tardi entro le ore 16.00.

Nel pomeriggio parleremo del programma  di attività del Distretto e delle Sezioni.

Segretaria Distrettuale Maria Antonietta Agnese, comunque non oltre il 3 febbraio p.v.

Data l’importanza dell’incontro vi aspetto tutte e vi invito, in caso non possiate partecipare, a delegare la vostra Vice Presidente o altra componente del vostro CPS (Comitato di Presidenza di Sezione).

Un affettuoso saluto

La Presidente

Leda Mantovani

NEL POMERIGGIO CI HA RAGGIUNTE PER UN SALUTO LA PAST PRESIDENTE NAZIONALE ANNA LAMARCA che ci ha parlato del

Progetto EPD -Equal Pay Day

 

Per la promozione del Progetto  EPD- Equal Pay Day si chiede alle Presidenti di Sezione  e alle Past Presidenti, di individuare sul proprio territorio 3 aziende e di  invitarle a  partecipare ad una  indagine che la FIDAPA BPW ITALY promuove a livello nazionale. Si tratta di una lettera-questionario a cui le aziende potranno rispondere : i  dati raccolti saranno presentati  nel prossimo convegno distrettuale, che celebrerà l’EPD  e che si terrà a GENOVA il 9 aprile prossimo .

I dati raccolti saranno anche oggetto di un futuro  Convegno Nazionale.

E’ molto importante che le Sezioni trovino   il tempo di partecipare a questa iniziativa che può tradurre davvero il nostro impegno in azione concreta: "Making the difference through leadership and action"orientare il nostro potere di acquisto( quello di 11.500 donne FIDAPA) verso aziende capaci di applicare i principi della   parità di genere.Sappiamo  che il lavoro è tanto, ma sappiamo  anche che ci sono  l’entusiasmo, la passione  e la volontà da parte di tutte le Sezioni  di contribuire effettivamente al cambiamento.

SEZIONE DI MILANO - INCONTRO IN REGIONE LOMBARDIA 

2 FEBBRAIO 2016


Martedì 2 febbraio, in occasione della visita a Milano della Presidente internazionale Yasmine Darwich, la SEZIONE DI MILANO ha organizzato un incontro in Regione Lombardia con il Sottosegretario all’attuazione del programma , ai rapporti istituzionali nazionali e alle relazioni internazionali. La Presidente della Sezione di Milano Alga Rossi la Presidente Internazionale Yasmine Darwich e la Presidente Distrettuale Leda Mantovani in rappresentanza anche della Presidente Nazionale Pia Petrucci, hanno presentato l’attività della FIDAPA BPW ITALY e della BPW International e posto le basi per future collaborazioni istituzionali con la Regione Lombardia. Sono intervenute all’incontro la Past Presidente della Sezione di Milano Laura Caradonna Project Manager del Progetto BTOBE Expo 2015 e Luisa Monini BPW International Health Standing Committee Chair. Ampio spazio è stato dedicato alla Rappresentante Young della Sezione di Milano Diana Tabone e ai progetti delle Young del Distretto.
Grazie alla Sezione di Milano e alla sua Presidente Alga Rossi per l'ottima iniziativa e per l'oportunità creata in favore di tutta la nostra Associazione.

Leda Mantovani
Presidente Distretto Nord Ovest

SEZIONE DI GENOVA DUE - CONFERENZA DEL 25 GENNAIO 2016

Incontro con Debora Rosciani, giornalista del Sole 24Ore e conduttrice della rubrica Cuori e Denari su Radio 24, dedicata alle donne e all’economia  http://www.radio24.ilsole24ore.com/programma/cuoridenari  

La Rosciani ha scritto recentemente un libro molto interessante “Donne di denari” edito da De Agostini, la cui presentazione sarà spunto per una conversazione sul cambiamento di ruolo delle donne nell’ultimo decennio e sulla necessaria nuova  consapevolezza che dobbiamo acquisire e dobbiamo trasmettere alle altre donne, specialmente se più giovani  o meno fortunate di noi. 

Spunto anche per ripensare al tema del superamento degli stereotipi nei media  specialmente per quanto riguarda gli “esperti” invitati nelle trasmissioni. 

La recensione apparsa su www.vanityfair.it

"Donne di denari: così si diventa autonome e indipendenti

di Nicoletta Spolini

Donne e soldi: ma è vero che c'entrano così poco? Perché dedicare proprio (e solo) a noi un libro sul tema? Non è che la gestione del denaro va oltre il genere maschile / femminile? 

Mi chiedevo tutte queste cose mentre aspettavo in anteprima le bozze del libro Donne di denari di Debora Rosciani, giornalista finanziaria di Radio 24, edito da De Agostini e ora in libreria (lo presentano a Milano mercoledi 23 settembre al Red di piazza Gae Aulenti 1). 
È bastato leggere qualche riga per capire che un libro così ci voleva. Sì, perché non è una guida agli investimenti rosa. Ma ha l'obiettivo di darci una maggiore consapevolezza nella gestione di tutto ciò che a che fare con il denaro: dall'apertura di un conto corrente all'acquisto di una casa, dalla paghetta da dare ai figli al fido in banca (vedi video). Tutto però ben calato in un contesto economico, finanziario e sociale completamente cambiato negli ultimi 10 anni. 

Tanto per dare un'idea della portata del cambiamento e di quanto questo cambiare riguardi in particolare le donne, Debora racconta che in anni di disoccupazione, siamo noi più spesso a farne le spese (passando dal 16% del 2005 al 27% del 2012 per esempio). Che siamo certamente più longeve dei nostri compagni ma che abbiamo (e avremo) assegni pensionistici più bassi dei loro. Che in dieci anni sono raddoppiate le separazioni coniugali (e ci troviamo spesso a gestire le finanze familiari). Che ci sono 1 milione di famiglie di fatto, che non hanno gli stessi diritti di quelle sposate. E che una famiglia su tre è unipersonale, composta da single per intederci.

È proprio a fronte di tutto questo che una donna non può più permettersi di delegare il tema, di non pensarci, di rinviare decisioni che invece vanno prese in momenti precisi della nostra vita. 
Perché se da un lato, tra noi, ci sono casi di donne che versano l'assegno di mantenimento al marito dopo il divorzio (il 4%) o che gestiscono aziende con fatturati di svariati milioni di euro, ce ne sono tante, tante altre che hanno ancora una sorta di blocco verso questi temi. Che delegano al marito, che non sanno nulla del patrimonio di lui…  
Il libro di Debora Rosciani è utilissimo allora: è una specie di percorso attivo di cambiamento, un po' come quello che serve per rimettersi in forma e che parte prima da una profonda conoscenza di se, poi degli strumenti che abbiamo a disposizione. 
Prima, ripeto, dalla conoscenza di se. Perché a volte  le questioni economiche non hanno a che fare subito con la tecnica ma con la nostra emotività. Poi mettiamoci in testa un'altra cosa: meglio smettere di saltare le pagine economiche 
dei giornali. In un mondo globale, se il mercato cinese, che fino a qualche mese fa saliva dell'2% l'anno, rallenta, forse è bene saperlo e chiedersi che conseguenze potrebbe avere sulla rata del mio mutuo. 
In ogni caso, per avere un'idea pur vaga di quali sono i consigli della giornalista di Radio 24 date un occhio alla gallery e scoprirete alcune delle novità più interessanti che ci riguardano da vicino in tema money.

CONVEGNO DISTRETTUALE SUL TEMA NAZIONALE CON LA SEZIONE MODOETIA CORONA FERREA-MONZA

18 GENNAIO 2016

Da sinistra Laura Cesana Confindustria-C.Mazzella VP Nazionale-P.Petruccci Presidente nazionale-L.Mantovani Presidente Distretto-C.Messa Rettore Università Milano Bicocca-Grazia Mura VP Distretto

 

Le relatrici: F.Cipriani-Consigliera Nazionale di Parità- G.Ticozzelli VP PO ODCDC Milano-Carmen Leccardi Socilogia della Cultura Università Milano Bicocca

Nella foto a sinistra il Rettore dell'Università di Milano Bicocca Cristina Messa- a destra le Presidenti  Distrettuale Leda Mantovani e della Sezione MOdoetia Corona Ferrea Carla Schiaffelli

SECONDO CONSIGLIO NAZIONALE ROMA 16 gennaio 2016

Comitato di Presidenza Nazionale e Consigliere

DECENNALE SEZIONE DI SANREMO 18 DICEMBRE 2015

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

25 novembre 2015

SEZIONE DI MODOETIA CORONA FERREA

IL DISTRETTO NORD OVEST ADERISCE ALLA CAMPAGNA "POSTO OCCUPATO"

SEZIONE DI MONZA BRIANZA-24 novembre 2015

Conferenza Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne

Università di Milano Bicocca- Facoltà di Medicina - Monza

La Presidente Distrettuale Leda Mantovani e la Presidente della Sezione di Monza e Brianza Paola Cairoli

INCONTRO DISTRETTUALE DI PASSAGGIO CARICHE E INAUGURAZIONE DEL NUOVO ANNO SOCIALE

 SABATO 21 NOVEMBRE 2015-GENOVA

Da sin. Selma Chiosso P.P. Distrettuale-Pia Petrucci Presidente Nazionale-Leda Mantovani Presidente Distretto Anna Lamarca P.Nazionale-Grazia Mura V.P. Distretto

Care amiche,

voglio ringraziare  le  Presidenti di Sezione e le Socie tutte per aver partecipato così numerose al nostro primo incontro distrettuale di passaggio delle consegne e inaugurazione del nuovo anno sociale. Abbiamo avuto l’onore e il piacere di avere con noi la Presidente Nazionale Pia Petrucci e la Past Presidente Nazionale Anna Lamarca: con loro abbiamo vissuto momenti intensi e respirato un'atmosfera di serenità, di  armonia e coesione, all'insegna della continuità.

Ringrazio il nuovo Comitato di Presidenza del Distretto: la Vice Presidente Grazia Mura, la Past Presidente Selma Chiosso, la Tesoriera Antonella Tosi e la Segretaria Maria Antonietta Agnese. Grazie alle Socie Young  e alla loro Referente Pamela Solinas per la loro presenza e per il loro impegno. Un ringraziamento particolare alle Presidenti della Sezione di Genova Marinella Accinelli e della Sezione di Genova Due Rosaria Bono per l'affetto, la generosità e la cura con cui ci hanno accolte nella loro splendida città.

Sono molto felice di cominciare questo cammino di vita associativa con tutte voi.

La Presidente

Leda Mantovani

CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA 20 novembre 2015 AOSTA

FIRMA DEL PROTOCOLLO DI INTESA CON LA REGIONE VALLE D'AOSTA

L’Assessorato alla  Sanità della Regione Valle d’Aosta e FIDAPA -Sezione Valle d'Aosta-  firmano un protocollo di collaborazione alla presenza delle Autorità Nazionali e Distrettuali FIDAPA.
 AOSTA    20/11/2015

RECEPIMENTO DELLA “CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA” E APPROVAZIONE del PROTOCOLLO DI COLLABORAZIONE TRA L’ASSESSORATO SANITÀ SALUTE E POLITICHE SOCIALI E LA F.I.D.A.P.A. (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) PER LA REALIZZAZIONE DI INIZIATIVE CORRELATE AI PRINCIPI  DELLA “CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA”.

L’Assessorato sanità, salute e politiche sociali e la F.I.D.A.P.A. (Federazione Italiana Donna Arti Professione Affari)  si impegnano a :

  1. promuovere sul territorio regionale nei confronti di altri soggetti istituzionali e non, la diffusione della “Carta dei diritti della bambina”;
  2. attivare iniziative integrate con soggetti istituzionali (con particolare  attenzione al mondo della scuola) e non , finalizzati alla prevenzione e al contrasto della disparità di genere e di prevenzione di qualsiasi forma di violenza;
  3. promuovere azioni formative e informative nei confronti delle famiglie,  in particolare dei neo genitori, al fine di  pervenire  a una cultura  che contrasti ogni forma di violenza e pregiudizio.

Attraverso un protocollo di collaborazione con la Federazione Italiana Donna Arti Professione Affari-Fidapa, la Regione Valle d'Aosta fa sua la Carta dei Diritti della Bambina, documento riconosciuto a livello internazionale , che si prefigge di favorire il superamento degli stereotipi di genere, di garantire il diritto alla parità sostanziale e di porre le basi per un sano, armonioso e costruttivo rapporto tra uomo e donna.

La firma dell'intesa è avvenuta  il 20 novembre 2015 in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia da parte della Presidente della Sezione Valle d’Aosta  della Fidapa, Serena Antoni Dani e dell'Assessore Regionale alla Sanità, Salute e Politiche sociali, Antonio Fosson.

 Tra i principi riconosciuti alla bambina, quello di essere "completamente tutelata da ogni forma di violenza fisica o psicologica, da abusi sessuali e dalla imposizione da parte degli adulti di pratiche religiose violente”  e di "beneficiare di una giusta condivisione di tutte le risorse sociali". La Regione - ha spiegato l'assessore Fosson - nell'ambito dell'applicazione della collaborazione con Fidapa, promuoverà iniziative per la promozione della parità di genere e la prevenzione  di qualsiasi forma di violenza.

BPW CUP SEZIONE DI LA SPEZIA XI° EDIZIONE

14 Novembre 2015

PRIMO CONSIGLIO DISTRETTUALE DEL DISTRETTO NORD OVEST

MILANO 30 OTTOBRE 2015

Comitato di Presidenza Distretto Nord Ovest e Referente Socie Young

PRIMO CONSIGLIO NAZIONALE - ROMA 24 OTTOBRE 2015

La Presidente Nazionale Pia Petrucci il CPN e le Presidenti Distrettuali al primo Consiglio Nazionale

FIRMA DELLA CARTA DI MILANO 21 OTTOBRE 2015

Mercoledì 21 Ottobre 2015 alle ore 10.30  ha avuto luogo la firma della Carta di Milano presso il Padiglione Italia Expo 2015 da parte della BPW International e della FIDAPA BPW Italy alla presenza della rappresentanza dello Staff Organizzativo del Padiglione.

Siamo convinte che le risorse del pianeta siano un patrimonio dell’umanità e che è uno dei compiti delle donne di tutto il mondo quello di combattere la fame e lo spreco con la passione e l’impegno che ci caratterizza.

La BPW International e la FIDAPA Bpw Italy supportano gli scopi della Carta di Milano e credono fermamente che sia necessario unire gli sforzi delle associazioni, delle istituzioni e dei cittadini al fine di raggiungere i Millennium Developments Goals come dichiarati dalle Nazioni Unite.

Laura Caradonna, Past President della sezione Milano, firma per conto  della Presidente Internazionale Yasmin Darwich.

La Vice Presidente Nazionale Caterina Mazzella firma per conto della FIDAPA BPW Italy, parte della BPW International, in rappresentanza della sua Presidente Nazionale Pia Petrucci, che accoglie e accetta le sfide e gli obiettivi della Carta di Milano.

Si impegna così a continuare la lotta alla fame e allo spreco alimentare, lotta che è già parte dei numerosi progetti in atto da anni su tutto il territorio nazionale.

COSTUTUZIONE DELLA NUOVA SEZIONE

MODOETIA CORONA FERREA 21 ottobre 2015

 Villa Antonia Traversi- Meda

COSTITUZIONE DELLA NUOVA SEZIONE DI MEDIOLANUM 20 ottobre 2015

 Palazzo Cusani-Milano

RINNOVO CARICHE SOCIALI  5 SETTEMBRE  2015   -  ALASSIO

Il vecchio e il nuovo Direttivo Distrettuale insieme.